La città ideale esiste!

Pienza è un piccolo gioiello incastonato nelle dolci colline della Val d’Orcia, con la sua splendida piazza, i suoi palazzi intrisi di storia, le viuzze e gli scorci carichi di romanticismo e toscanità. Le terrazze panoramiche, i vicoli, il famoso pecorino e tante altre sorprese tutte da scoprire.

 

Cosa gustare?

Il Pecorino di Pienza affonda le sue radici nei secoli e nella pastorizia, attività prevalente degli Etruschi e dei Romani e portata avanti nei secoli successivi, tramandando fino ai giorni nostri un’antica tradizione casearia. È un formaggio a pasta dura ottenuto da latte di pecora, caglio, sale e fermenti lattici; il formaggio è inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali toscani (PAT).
Un pecorino che si distingue dagli altri per la sua varietà di sapori: forte se le pecore si sono nutrite di erbe selvatiche, delicato se vengono cresciute a cereali, più spiccatamente dolce se tra le erbe c’è anche l’assenzio, che abbonda nei pascoli della zona.

Pienza