La città di Chianciano Terme ospita il museo archeologico etrusco con la più importante collezione di canopi al mondo. Con la sua ricca collezione di oggetti e un allestimento attento al benessere dei visitatori, è un percorso tra storia, archeologia, tesori paesaggistici e buon vivere.
Tra i reperti più importanti spicca l’imponente figura della “Mater Matuta”, la dea del mattino e quindi protettrice della nascita degli uomini e delle cose.

All’interno del museo vi è anche la ricostruzione a grandezza naturale di una delle tombe più ricche rinvenute nel territorio di Chianciano Terme. Il corredo funerario “principesco” del defunto comprende reperti incredibili tra cui un rarissimo tavolo in lamina di bronzo con piano e gambe lavorate a sbalzo e uno splendido scudo in bronzo decorato con motivi geometrici vegetali e zoomorfi.

Museo Archeologico di Chianciano